Pegaso Group

Operiamo nel campo dei servizi di ingegneria
con una visione responsabile e sostenibile
del nostro fare impresa
Nei processi di business offerti, alla tradizionale e storica pratica professionale,
affianchiamo e promuoviamo la ricerca e l’implementazione di soluzioni tecnologicamente innovative
al passo con l’evoluzione normativa e con i complessi scenari attuali,
con lo scopo di costituire un valido ausilio per tutte le organizzazioni nel raggiungimento dei propri risultati,
garantendo efficienza complessiva di tempi e risorse.

SERVIZI PER L'INGEGNERIA

Società costituita nel novembre 2000 da un gruppo di professionisti con importanti esperienze nel campo delle grandi opere infrastrutturali, ottimizza le esperienze acquisite per offrire servizi di Direzione Lavori, Coordinamento per la Sicurezza, Project Control Management, Ambiente e Sicurezza, Progettazione, Topografia e Servizi informatici nei settori privato e pubblico.

TECNOLOGIE PER L'INGEGNERIA

Spin-Off tecnologico di Pegaso e Sistema Ingegneria, costituito nel 2012, coniuga e armonizza le competenze ingegneristiche con quelle informatico-tecnologiche. Accanto a servizi cloud come GENESIS, piattaforma per il Project Control Management, la società offre servizi di rielievi topografici, attività di progettazione e rendering tridimensionale, con particolare attenzione alla tecnologia BIM.

SERVIZI PER L'INGEGNERIA

Società nata nel luglio 2007 dall'unione delle competenze tecniche di TeTi e Pegaso Ingegneria, valorizza le proprie capacità nelle attività di Progettazione (definitiva, esecutiva e costruttiva) sia in ambito ferroviario sia in ambito civile, industriale e commerciale. La società offre, inoltre, servizi di comprovata esperienza in diversi ambiti: Direzione Lavori, Coordinamento per la Sicurezza, Project Control Management, Ambiente e Sicurezza, Topografia e Servizi informatici.

PROGETTI

0
Ore lavorate da K-time 2018
Valore progetti gestiti €
Risorse

servizi offerti

Leggi di più

La Piattaforma Genesis contribuisce all’attuazione del Protocollo condiviso di regolazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 nei cantieri del 24 aprile 2020, predisposto dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Attraverso l’utilizzo di dispositivi di rilevazione termografica a riconoscimento facciale, la Piattaforma consente di elaborare in tempo reale i dati ai fini della concreta attuazione del controllo accessi in cantiere, in conformità ai processi e protocolli organizzativi definiti nell’ambito dei Piani Anti Contagio di Cantiere.